Per sapere come ricevere le nostre pubblicazioni scrivi a: info@ailuseditrice.it

Presidente
Autrice

Alessia Mainardi è nata e vive a Parma, dove si dedica attivamente alla scrittura e all’editoria. Inizia come scrittrice, dopo avere pubblicato due saghe letterarie e una serie di libri illustrati, dal 2015 è la presidentessa di Ailus Editrice, associazione culturale che ha fondato insieme a un collettivo di illustratori, scrittori e lettori, che ha l’obiettivo di pubblicare fumetti, romanzi e illustrazioni ispirati al mondo del fantastico e alle sue declinazioni.
Il suo debutto come autrice è stato nel 2008 con la trilogia fantasy 'Avelion', che dopo la versione autoprodotta in tre volumi, è stata pubblicata in versione completa da Mattioli 1885 Editore. 
Alla prima opera, nel 2014 è seguita la quadrilogia 'Argetlam', ispirata all’universo celtico e alle leggende del mitico popolo dei Tuatha De Danann riletti in chiave moderna con incursioni nello Sci-Fi. I quattro libri sono stati raccolti in due volumi e pubblicati sotto il marchio di Ailus Editrice.
Nel 2015 ha dato vita, insieme agli illustratori Marco F. Caporale, Maddalena Modena e Ilaria Trombi riuniti nel collettivo CMT Illustrators, alla fiaba illustrata steam fantasy 'La Pietra Verde'.
Nel 2016 è uscito 'Mitologika - Le leggende di Eriu', primo volume della collana di Ailus Editrice dedicata alle mitologie antiche, che come prima tappa narra delle leggende legate a Irlanda e Scozia.
Il suo ultimo romanzo 'Blink - La Scintilla', di ambientazione steampunk, è disponibile da Lucca Comics&Games 2016.
Alle attività di scrittrice ed editrice, Alessia affianca anche l’arte del cosplay, hobby che pratica dal 2003 con lo pseudonimo di Ryuki, e grazie al quale ha vinto premi in numerose manifestazioni nazionali. A questa passione ha dedicato un progetto di beneficenza autoprodotto che nel 2011 ha visto l'uscita del libro autobiografico 'Alessia in Cosplayland', che racconta, tra narrazione e scatti fotografici, la sua avventura nel mondo cosplay. 
Nel 2013 dal libro è stato tratto il fumetto 'Alessia in Cosplayland - Lo Specchio della Realtà' realizzato insieme allo sceneggiatore Simone Brusca e all'illustratore Ivan Bella. 
Il ricavato della vendita di entrambi è devoluto a un'associazione che ricerca la cura all'Atassia di Friedreich, malattia da cui l’autrice è affetta.

 

Vicepresidente
Illustratrice

Maddalena Modena è nata e vive a Peschiera del Garda, dove lavora e si occupa delle sue illustrazioni.
Dopo aver frequentato il Liceo Artistico di Verona e la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, ha deciso di seguire la strada che le era stata indicata il giorno in cui, in una libreria, trovò il volume che successivamente avrebbe segnato la sua ispirazione. Si tratta di "Fate", illustrato da due dei suoi "maestri": Alan Lee e Bryan Froud.
Il suo debutto come illustratrice è stato nel 2008 con le tavole nate per la saga fantasy di Alessia Mainardi, "Avelion". I suoi disegni hanno seguito questa avventura dagli esordi in autoproduzione fino alla pubblicazione della trilogia per Mattioli 1885 Editore.
Il suo primo lavoro indipendente è la pubblicazione con Ilaria Trombi di un "istant book" dove raccoglie i disegni più importanti della sua produzione, nel 2013, in esclusiva per la fiera di Lucca Comics.
Nel 2014 le sue matite sono al servizio del nuovo progetto "Argetlam", sempre di Alessia Mainardi, con i primi due volumi "La Spada di Luce" e "La Lancia della Vittoria". Il sodalizio si conferma un anno più tardi, con l'uscita del terzo capitolo della Saga incentrata sulla mitologia celtica, "Il Calderone dell' Abbondanza".
Sempre nel novembre del 2014, con Ilaria Trombi e Marco F. Caporale, nasce il nucleo da cui si svilupperà il suo ultimo lavoro collettivo: "Sidhe".
Il 2015 vede la nascita del trio noto come "CMT Illustrators" e "La Pietra Verde", racconto autococlusivo scritto per Cartoomics incentrato sulla fusione del genere fantastico con lo steampunk. Ed è sempre Alessia Mainardi a darle la possibilità di esplorare un mondo nuovo tramite la sua penna: quello dei draghi.
Lettrice compulsiva, amante dei gatti e con una seria quanto irreversibile dipendenza da caffeina, Maddalena è sempre stata una scrittrice di fan fiction con lo pseudonimo di Magali_1982, una "cosplayer a tempo perso" dal 2004 ed è stato grazie a queste due passioni che la sua rotta ha incrociato quella di Alessia, amica, collega, punto di riferimento per la sua carriera d' illustratrice.
Carriera in cui si sente ancora all' inizio e sempre piena di nuovi stimoli; non aveva mai disegnato davvero dei cavalli, aveva solo ammirato draghi dipinti da altri grandi disegnatori. Adesso sa fare entrambi.

Segretario
Sceneggiatore Fumettista

Simone Brusca è nato e vive a Palermo. Laureato in lettere classiche si appassiona alla scrittura a fumetti partecipando ad un concorso per il Kappa Magazine nel 2005 con una storia breve che ottiene una menzione positiva sulla stessa rivista.
Nel 2011 pubblica Psicometrica – Memorie di un futuro remoto, un fumetto sullo sfruttamento umano. Il Graphic Novel 
capita nelle mani di Enrico Ruocco che lo mette in contatto con Alessia Mainardi con cui nasce l’idea di fare un fumetto in tandem, così nel 2013 viene pubblicato Alessia in Cosplayland, autobiografia scritta a quattro mani e autoprodotta dalla stessa co-autrice Alessia Mainardi.
Dal settembre 2015 entra nella redazione dello Spazio Bianco in qualità di collaboratore e pubblica recensioni anche sul suo blogwww.filidifumetto.blogspot.it. Coltiva un grande interesse per gli aspetti formali del fumetto approfonditi raccogliendo saggi critici e una piccola ma fornita biblioteca che comprende l’arco temporale tra Little Nemo e i nostri giorni.

Tesoriere
Coordinatore e Scout Editoriale

Massimo Vertua è nato e vive in provincia di Milano.
Negato per la scrittura, molto negato nel disegno, da sempre molto impegnato nella lettura.... cercando di incanalare la sua "vena artistica" nella fotografia.
Frequenta da sempre incontri con autori e fiere del fumetto, finché con uno "strano" gruppo di persone non si trova coinvolto in un progetto che dopo anni di fatica (nelle ardue trasferte, a montare e smontare stand, spostare scatole e scatole di libri) e di molte proposte ed idee, oggi si appresta ad esordire.

Illustratore

Marco F. Caporale nasce a Roma nel 1985 e, dopo il liceo classico, frequenta un corso di illustrazione presso l’Accademia di Belle Arti a Bologna, diplomandosi nel 2010 . Dopo alcune brevi esperienze come disegnatore di fumetti , entra nel gruppo CMT Illustrators dove partecipa alla realizzazione dei progetti “Sidhe” e “La Pietra Verde”, entrambi autoprodotti. 
Oltre all’attività come autore tiene corsi di disegno e fumetto per ragazzi. Vive e lavora a Reggio Emilia. 
Da sempre appassionato di pittura, predilige l’uso di tecniche tradizionali.
 

Altri articoli...